Lo spot è firmato da Wieden+Kennedy Amsterdam

Con la campagna ‘The Odyssey’, Heineken presenta la nuova piattaforma di comunicazione integrata a esso correlata e lo fa con uno spot realizzato in collaborazione con Wieden+Kennedy Amsterdam. Lo spot ha come protagonisti 20 attori non professionisti, con l’obiettivo di dimostrare che tutti possiedono almeno un talento per diventare leggenda, ‘Odyssey Interactive Film’ è il titolo del primo video che, attraverso un’esperienza interattiva, offre la possibilità di rivedere ‘The Odyssey’ con un’altra prospettiva. La sua forza è l’interattività, che permette allo spettatore di accedere a contenuti extra, scoprendo tutti i retroscena che hanno portato alla selezione dei protagonisti dello spot.

LO SPOT

Gli attori, scelti attraverso reali casting, da far sorridere in alcuni momenti, durante i quali sono state messe alla prova le loro particolari abilità, ognuno con le proprie performance, ma quel che più colpisce è l’originalità e la stravaganza, riprodotte anche nello spot: dal tuffo in piscina alle esibizioni di limbo, fino all’apertura di una bottiglia Heineken con la chela di un’aragosta e poi ancora al richiamo degli uccelli, al trasformismo e alle abilità del ballo. Ciascun utente può interagire e scegliere di approfondire la storia del personaggio che ha maggiormente catturato la propria attenzione, oppure vederli tutti (come abbiamo fatto noi). Per gli utenti più scettici, ‘Odyssey Interactive Film’ permette anche di avere inoltre accesso a ‘Heineken Response on the Odyssey Film authenticity’, un contenuto extra dove una pr di Heineken conferma il reale talento dei protagonisti mostrando e commentando il dietro le quinte di ciascun casting, il tutto condito con una buona dose di ironia.

IL SIMPATICO BACKSTAGE CON I CASTING